mercoledì 14 ottobre 2009

Siamo famosi II

Era il 22 maggio del 2004 e sul nostro vecchio forum pubblicammo il topic "Siamo famosi", sul quale appariva una foto che ritraeva, anche se in modo non troppo riconoscibile, noi due a bordo di un aereo dell'Avilù.
Qualche tempo dopo quell'aereo andò distrutto in un brutto incidente a Firenze.
Ieri, sulla stampa locale, è apparso un articolo in merito a quello schianto...

Un ok avventato dalla torre?

«Credevo che quel divieto riguardasse solo gli aerei più grossi». È iniziato ieri con la deposizione dell’operatrice della torre di controllo il processo contro due luganesi accusati dal Tribunale penale di Firenze di disastro aviatorio colposo. I fatti: erano le 11.15 del 20 novembre 2004 quando i due, a bordo di un Piper PA-28 decollato da Agno, si schiantarono in fase d’atterraggio sulla pista dell’aeroporto Vespucci. Ai comandi c’era un medico di 53 anni, a fianco sedeva invece Fernando Maspoli, 71 anni, municipale di Agno e pilota con lunga esperienza di volo. Nel crash riportarono gravi ferite entrambi, mentre un terzo passeggero rimase illeso.
Nella sua deposizione l’operatrice ha confermato di aver assegnato la pista al Piper, nonostante gli 8 nodi di vento in coda proibissero tale manovra. Interrogata dagli avvocati della difesa la donna si sarebbe giustificata con la frase riportata all’inizio. Dichiarazione ben accolta dalla difesa per la quale l’incidente sarebbe dovuto all’assegnazione di una pista sbagliata e al concorso di un airbus 319 decollato poco prima. «Siamo stati soffiati via come una foglia da quei turbini» ci dice Maspoli. La prossima udienza è aggiornata a febbraio 2010.

Quale foto è apparsa nel bel mezzo dell'articolo? Proprio quella che ritrae il buon Manuel alla cloche dell'aereo, con me al suo fianco...


Siamo famosi, seconda puntata, eheh...

1 commento:

  1. Fatevi pagare i diritti d'immagine :D ahahah :P
    Beh dai l'importante è che quando si è inchiodato non c'eravate su voi!

    RispondiElimina